• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

2.043 visite

Il linguaggio della seduzione – Sguardo penetrante

Quest’atteggiamento è spesso usato nella seduzione maschile

sguardo penetrante

Come viene eseguito

Le sopracciglia sono abbassate, spingendo di conseguenza le palpebre superiori verso il basso; le palpebre inferiori sono tese e sollevate; le pupille sono strette; la bocca e le labbra sono chiuse; lo sguardo è mantenuto a lungo.

Quando possiamo osservarlo

Quest’atteggiamento è spesso usato nella seduzione maschile.

Che cosa significa

Un modo di guardare cosi intenso e diretto invia non solo il messaggio “ti desidero”, ma anche qualcosa di più forte: “ti voglio”. Corrisponde, in effetti, a un comportamento da predatore. La definizione di “sguardo penetrante” deriva in parte dal fatto che questo modo di osservare sembra sondare l’altro, “entrare” in chi viene guardato. Inoltre questo comportamento rievoca in astratto le proprietà dell’organo sessuale maschile: innanzitutto con la penetratività dello sguardo e con le pupille strette; poi, con l’espressione della bocca.

Tag:
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}