• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

1.774 visite

Il linguaggio del volto – Toccarsi e attorcigliare una ciocca di capelli

Deriva dal gesto infantile di addormentarsi toccando o stringendo i capelli

toccarsi i capelli

Come viene eseguito

Nell’identico modo in cui si esegue l’atto prolungato di rigirarsi una ciocca

di capelli tra le dita. Da non confondere con il gesto seduttivo, nel quale la

persona sorride. Quando invece esprime bisogno di rassicurazione, i capelli sono tirati, lo sguardo è assente o rivolto verso il basso; l’espressione può essere tesa.

Quando possiamo osservarlo

In frangenti nei quali ci si sente sconsolati o angosciati.

Che cosa significa

Questo comportamento deriva dal gesto infantile di addormentarsi toccando o stringendo i capelli della mamma. Nell’adulto, ha la funzione di richiamare quel senso di sicurezza.

Tag:
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}