• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

1.742 visite

Il linguaggio del volto – Mettersi l’indice di traverso sulle labbra

Esprime rifiuto di quanto gli altri dicono

mettersi l'indica davanti alle labbra

Come viene eseguito

L’indice, teso o leggermente piegato, è tenuto sulle labbra, di traverso; la nocca si trova all’incirca o proprio sopra l’apertura della bocca. Un’altra versione di questo gesto consiste nel premere il polpastrello sulle labbra.

Quando possiamo osservarlo

Entrambe le varianti si possono osservare quando un individuo sta ascoltando un discorso o considerazioni altrui.

Che cosa significa

Le varianti dell’atto di toccarsi le labbra esprimono il proprio rifiuto ad accogliere quanto l’altro dice, quando non si intende o non si può manifestare un aperto dissenso. Nel primo caso, la raffigurazione somiglia al segnale stradale di divieto d’accesso.

Parallelismo con il cibo

Se i messaggi della mente vengono paragonati al cibo, il segnale trova la sua origine nel respingere un alimento sgradito o offerto da una persona verso la quale si prova repulsione.

Tag:
Antonio Napolitano
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}