• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

45.837 visite

I popcorn fanno ingrassare? Quello che devi sapere

Tutti i difetti (non solo calorie e grassi) e i modi per non privarsene per forza

La porzione ideale di pop corn
La regola dovrebbe essere una sola: meno pop corn si mangiano, meglio è. Il problema, però, è che si tende ancora a considerarli leggeri, magari perché cotti al microonde o al vapore, senza grassi aggiunti: invece questo non conta, perché i grassi sono contenuti già nel pop corn. E poi, quasi sempre, mangiamo pop corn davanti alla tv o a un film o a una partita di calcio: con la mente distratta, facciamo poco caso alle quantità. Tutto il sale con cui sono conditi, poi, fa venire sete: a quel punto, si mette mano alle bibite dolci e gassate, ennesimo attentato alla linea.
Come regolarsi, allora? I nutrizionisti consigliano di ridurre il più possibile le porzioni: al cinema, per esempio, scegliere il secchiello più piccolo. E invece di una Coca cola o altra bevanda gassata e dolce, una bottiglietta di acqua naturale. L’ideale, comunque, sarebbe non superare i 40-50 g: a queste dosi, i pop corn possono addirittura far bene all’organismo.

 

 

Leggi anche : Calcola calorie: lo strumento che ti svela quante calorie hanno i cibi che mangi di frequente

Tag:
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}