• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

VIDEO – I 6 sintomi del diabete da non sottovalutare

Impara a riconoscere i segnali che ti manda. Potresti essere malato, senza essertene accorto…

Quattro milioni di italiani hannoà a che fare con il diabete; o perchè ce l’hanno o perchè pur avendolo nonne sono consapevoli ma presto lo sapranno.
Il diabete più diffuso è quello chiamato di tipo 2 e consiste nella incapacità del pancreas di produrre l’insulina, la sostanza che ci permette di metabolizzare gli zuccheri.
Colpisce soprattutto gli adulti sopra i 30 annià àma chi rischia di più sono soprattutto coloro che rientrano in questo quadro clinico:

a) precedenti casi in famiglia (avere genitori o fratelli con la stessa malattia);
b) vita sedentaria e dunque con àscarsa attività fisica;
c) pressione alta o ipertensione;
d) alto livello di trigliceridi nel sangue;
e) Sindrome dell’ovaio policistico.

Ma come si manifesta?

Il metodo più evidente è un’analisi del sangue che rivela valori della glicemia fuori norma: se questa è alta, bisogna fare attenzione anche a questi altri possibili segnali di un “pre diabete”, secondo lA?Associazione medici diabetologi:

  • sete intensa e insolita;
  • frequente bisogno di fare pipà;
  • dimagrimento inspiegabile;
  • calo della vista;
  • spossatezza e facilità di stanchezza;
  • nervosismo, irritabilità inspiegabili.

Tag:
Antonio Napolitano
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}