• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

812 visite

Frigorifero, come usarlo nel modo migliore

Impara i segreti per trarne il massimo, nell’interesse dei cibi. E della tua salute

Scegli il frigo più adatto alle tue esigenze
Vivete da soli o siete una famiglia numerosa? Questa è una delle prime domande che dovete farvi per capire quale frigorifero fa al caso vostro. Una delle cose più importanti da sapere, infatti, al momento dell’acquisto è quanto spazio avete a disposizione per conservare cibi e bevande.

L´etichetta energetica
L’elemento che vi serve a questo scopo è l’etichetta energetica: si trova su ogni frigorifero ed è molto facile da leggere. Oltre a riportare il nome del modello e quello del costruttore, vi informa anche su quanto consuma l’elettrodomestico e segnala, espresso in litri, il volume utile complessivo, cioè lo spazio disponibile nel freezer e in tutti gli altri scomparti.
Questa indicazione è fondamentale per capire se avete scelto il frigorifero più adatto alle vostre esigenze: tenete presente che, se vivete da soli, avete bisogno di un frigorifero con un volume di 95-100 litri, mentre una famiglia di 4 persone necessita di 220-280 litri.

Quale volume
Naturalmente, se mangiate quasi sempre a casa, è meglio avere un modello con un volume superiore a quello consigliato. Lo stesso vale per chi fa la spesa soltanto una volta alla settimana e, quindi, ha bisogno di più spazio. Ma attenzione ai consumi: per ogni 100 litri di capacità in più, c’è un aumento di energia pari a 10-20 kWh al mese.

Antonio Napolitano
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}