• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

529 visite

FIVET, la tecnica anti-sterilità che salva le tube

Come funziona la fecondazione in vitro

FIVET, la tecnica anti-sterilità che salva le tube

La Fivet (Fecondazione in Vitro ed Embryo-Transfer), è stata una delle prime tecniche ad essere state messe a punto. Funziona così: nella prima fase si stimolano le ovaie con farmaci a base di ormoni per ottenere una crescita multipla di follicoli. Questi poi vengono prelevati e fatti incontrare in una provetta con gli spermatozoi. Dopo la fecondazione due, o al massimo tre embrioni vengono reintrodotti nell’utero.
Questa tecnica è efficace nel caso di sterilità dovute a danno tubarico, endometriosi, alterazioni dello sperma. Lo svantaggio di questa tecnica sta nel fatto che c’è il rischio di gravidanze multiple e di iperstimolazione ovarica.

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}