• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

651 visite

Fibrosi polmonare, ecco la malattia ai polmoni confusa con la bronchite

C’è una malattia dei polmoni, detta fibrosi polmonare, i cui sintomi somigliano ad una banale e persistente tosse secca ma che invece è una rara patologia, anche mortale. E benchè colpisca solo 32 persone ogni centomila, è assai pericolosa perchè i medici , sopratutto quelli di base, difficilmente sanno riconoscerla e curarla per tempo.

Di che si tratta? Come riconoscerla? Quali sono i sintomi? Quali le cause? Cosa occorre fare?

Un articolo pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica Lancet Respiratory Medicine ha illuminato questo problema trattando di un nuovo farmaco messo a punto per curarla.

Ma come spesso accade quando avvengono scoperte del genere, l’occasione è ideale anche per divulgare l’identikit della malattia e soprattutto cause e sintomi.

 

Tumore al polmone, sei a rischio? Scoprilo con IL TEST

 

Le cause della fibrosi polmonare

 

La fibrosi polmonare ha cause che la ricerca ha definito in parte genetiche, ed è il motivo per cui i casi in famiglia sono un indizio importante, ed in parte ambientali ( inquinamento, stili di vita, fumo).

Quanto all’inquinamento, per esempio, è stato calcolato che l’aumento di 1 microgrammo al metro cubo di biossido d’azoto nell’aria fa crescere la fibrosi polmonare dello 0,5%, mentre con un aumento di 10 microgrammi /mc, ovvero di 10 volte superiore,   la fa aumentare dell’8,6%, cioè aumenta di ben 16 volte..

Ciò che, senza allarmismi,  deve però preoccupare non sono tanto le cause, né le cure che oggi sono state individuate e cominciano ad essere efficaci, quanto l’ambiguità dei sintomi e la scarsa abilità dei medici del servizio sanitario nazionale (i medici di famiglia) a riconoscerla in tempo. Circostanza grave, perchè una dei principali fattori che consentono di curare la fibrosi polmonare è la diagnosi precoce. Spesso i medici la scoprono con due anni di ritardo, quando il processo di atrofizzazione dei polmoni è già avanzato.

 

 

Come si presenta la malattia

La malattia infatti consiste nell’irrigidimento dei polmoni, le cui fibre producono una sostanza chiamata collagene che va ad…

(segue)

 

 

Leggi anche: Allarme polmonite, come riconoscere i sintomi a prima vista

Bruno Costi
direzione staibene.it

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}