• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

1.525 visite

Estratto di gardenia contro il diabete di tipo 2

Uno studio Usa: “Contrasta l’enzima che inibisce la secrezione di insulina”

Dalla millenaria esperienza della medicina cinese, un rimedio naturale contro il diabete di tipo 2 che potrebbe rappresentare una nuova frontiera per la medicina occidentale nella cura di questa malattia: l’estratto del frutto della gardenia. Lo dimostra uno studio del Bradford Lowell of Beth Israel Deaconess Medical Center e dell´Harvard Medical School, pubblicato sulla rivista “Cell Metabolism”. I ricercatori hanno verificato che le sostanze chimiche contenute in questa pianta sono in grado di combattere le disfunzioni pancreatiche che provocano l´insorgenza del diabete. In particolare, si è scoperto che la gardenia contiene genipina, un elemento in grado di bloccare la funzione dell´enzima Ucp2, colpevole di inibire la secrezione di insulina. “Questa proprietà”, ha spiegato Chen-Yu Zhang, una delle ricercatrici, “può far pensare alla possibilità di elaborare nuovi farmaci a base di gardenia. Ma saranno necessari ulteriori approfondimenti prima di iniziare a investire realmente sui benefici di questa pianta”.

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}