• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

5.759 visite

Estate in montagna, ecco perché la salute dice si

Tutti i vantaggi per la salute della vacanza in montagna: ecco perchè fa bene all’intestino, all’apparato digerente, all’ulcera, alla pressione alta, all’asma, alla convalescenza, alla depressione: tutti i vantaggi per la salute della vacanza in montagna.

Depressione – Dopo una malattia o un’operazione impegnativa, accade spesso di cadere in stati depressivi. Anche sotto questo aspetto, la montagna è salutare: il caratteristico panorama verdeggiante dei paesaggi sotto i 1.500 metri aumenta nell’organismo la produzione di alcune sostanze (soprattutto il cortisolo) che esercitano un’azione positiva nei confronti dell’umore.

 

Leggi anche: Conto asma e bronchiti passeggiate tra i boschi

 

Quali precauzioni per la vacanza in montagna

 

Attenzione, però: affinché questo tipo di vacanza mantenga le sue promesse è necessario tenere conto di alcune precauzioni. Innanzi tutto, controllare con scrupolo i valori della pressione, che in montagna si alzano per due motivi:

1) la quota. Più si sale con l’altitudine, minore è la concentrazione di ossigeno nell’aria. Questo comporta uno sforzo di adattamento da parte di tutti gli organi del corpo (che devono modificare i loro ritmi) e di conseguenza un aumento della pressione.

2) La temperatura, più fresca rispetto a quella a cui siamo abituati in città. Conseguenza: i valori della pressione, che con il caldo si abbassano, tornano a salire.

Per questo, in linea di massima, bisogna adottare il dosaggio di farmaci antipertensivi secondo quello che si tiene in città durante i mesi freddi.

Altra precauzione: per consentire all’organismo di adattarsi gradatamente alle nuove condizioni climatiche, non cominciate subito dal primo giorno con lunghe passeggiate. Meglio procedere per gradi.

A tavola, infine, vietati i pasti pesanti durante le prevedibili soste nei rifugi: comportano un affaticamento per il cuore legato alla digestione più elaborata.

 

 Leggi anche:Stomaco e intestino ko? Ferie in montagna

Tag:
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}