• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

8 visite

Sesso, troppo veloce sotto le lenzuola? 7 consigli che non sbagliano

7 consigli per vincere l’eiaculazione precoce

Essere troppo veloci a letto A? il problema di sesso numero uno dei maschi italiani. Magari lo negano fino alla morte, ma il problema esiste eccome: secondo la SocietA� italiana di andrologia, la��eiaculazione precoce riguarda il 20% degli uomini tra i 20 e i 50 anni; nellA?80% dei casi il rapporto dura 30-60 secondi, nel 20% tra 60 e 120 secondi.

Quasi sempre il problema si trascina per tutta la vita, nel 30% dei casi addirittura peggiora con lA?avanzare dellA?etA�. Considerata poi la scarsa dimestichezza degli uomini italiani con una figura che pure sarebbe fondamentale per loro, come A? la��andrologo, ecco che consigli pratici da adottare per rallentare e migliorare le prestazioni sotto le lenzuola possono essere molto utili e importanti.

 

Soffri di ansia da prestazione? Scoprilo con IL TEST

 

  • Usa un preservativo ritardante – Ea�� la soluzione piA? logica e di buon senso, anche se in realtA� i preservativi di questo tipo non sono pensati apposta per chi soffre di eiaculazione precoce. Essendo piA? spessi e contenendo gel anestetizzanti, vanno indossati perA? 30 minuti prima della penetrazione vera e propria, perchA� le sostanze attive devono avere il tempo per fare effetto sulla parte.
  • Impara a fare la giusta ginnastica – Esiste un particolare tipo di ginnastica che si basa su appositi esercizi per potenziare la parete pelvica (esercizi di Kegel): indispensabile per tenere sotto controllo la��eiaculazione.
  • Scegli una posizione precisa – La posizione nel sesso che meglio permette alla��uomo di controllarsi A? quella che prevede la donna sopra. Le altre, specie quelle piA? acrobatiche, sono molto a�?a rischioa�?a��
  • Fai piccole pause – La��ideale sarebbe riuscire a fermarsi quando si capisce che sta per arrivare lA?orgasmo, per poi ricominciare non appena le cose tornano sotto controlloa�� Per raggiungere questa capacitA�, basta esercitarsi un poa��: sia da solo, sia con la partner.

 

Leggi anche: Eiaculazione precoce? ecco gli esercizi giusti

 

  • Libera la mente – Vietato essere stressati o ansiosi di ben figurare, farsi sopraffare da cattivi pensieri nel caso in cui si dovesse raggiungere la��orgasmo troppo in fretta. Siate calmi e cercate di prendere coscienza del vostro corpo.
  • Muoviti lentamente – La fretta A? pessima consigliera nel sesso: non fatevi prendere dalla foga, molto meglio procedere con lentezza. Avrete un duplice vantaggio: il rapporto sarA� molto piA? piacevole e potrete controllarvi piA? facilmente.
  • Cogli la��attimo – Vi sembrerA� strano, ma sulla��eiaculazione precoce incidono anche elementi contestuali e temporali: se A? molto tardi nella notte, per esempio, la stanchezza puA? avere il sopravvento; se fa molto freddo o avete esagerato con lA?alcol, A? probabile che ne risentirete dal punto di vista della rapiditA� delle prestazioni; idem se non avete particolare coinvolgimento con la partner. Le condizioni ideali? Calma, tranquillitA�, nessun elemento di disturbo.

 

Leggi anche:A� Le 3 cose incomprensibili che fa l’uomo dopo il sesso

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}