• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

795 visite

Encefalite equina del Venezuela

E´ una malattia infettiva dovuta ad un virus della classe Arbovirus e del genere Alphavirus. Viene trasmessa dalla puntura di zanzare del genere Aedes e Culex.
E´ diffusa nel nord e centro America (Panama, Messico, Florida), in Venezuela, Colombia, Brasile e Argentina. Colpisce prevalentemente i cavalli che ne rappresentano gli ospiti terminali; raramente colpisce l´uomo (ospite occasionale). Il serbatoio naturale dei virus è costituito da roditori o altri mammiferi.
Nell´uomo la malattia provoca, dopo un periodo di incubazione di 1-2 settimane, una sintomatologia simil-influenzale. La mortalità è dello 0,5%. In genere non si trasmette da uomo a uomo in via diretta.
La prevenzione individuale consiste nella lotta alle zanzare mediante l´utilizzo di repellenti cutanei, pantaloni lunghi e magliette con maniche lunghe. In generale è poi utile a livello domestico l´uso di reticelle e zanzariere e le disinfestazioni mediante insetticidi.
La terapia è sintomatica e a volte si rende necessario il ricovero in ospedale.

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}