• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

712 visite

Difterite

Questa malattia ubiquitqaria è ampiamente diffusa nei paesi tropicali dove la copertura vaccinale è scarsa. L´agente infettante è un germe produttore di una potente esotossina; il serbatoio d´infezione è costituito dall´uomo ammalato e dal portatore convalescente e sano; la trasmissione è interumana.

La situazione della difterite è particolarmente allarmante in Paesi che da poco si sono aperti al turismo, come quelli un tempo facenti parte dell´Unione Sovietica. L´80% dei casi di difterite registrati globalmente provengono infatti dalla Russia, dall´Ucraina e da altri paesi della ex URSS. Se l´ultima dose di vaccino è stata somministrata da più di 10 anni è necessario fare un richiamo con anatossina tetanica associandola alla anatossina difterina dosaggio adulti (TB).

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}