• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

2.565 visite

I mestieri che mettono a rischio il matrimonio

Una ricerca americana ha stilato la classifica dei lavori che facilitano il divorzio: sono 11 e hanno una corrispondenza particolare con la situazione italiana. Eccola.

Dimenticate la crisi del settimo anno, l’incompatibilità di coppia, tradimenti cercati o capitati per caso. Anche il tipo di lavoro può essere determinante per far fallire un matrimonio.

Dall’attività che si svolge possono dipendere le probabilità più o meno alte di arrivare al divorzio.

Vi sembra impossibile? Invece è tutto vero, stando almeno allo studio di due ricercatori americani della Ranford University, che si sono presi la briga di passare al setaccio i dati ufficiali dell’ultimo censimento Usa in modo da poter stilare la classifica delle professioni più pericolose per la stabilità del matrimonio.

I mestieri a rischio divorzio

I due studiosi americani, Michael Aamodt e Shawn McCoy, hanno analizzato la voce “divorzi” registrati negli Stati Uniti dall’ultimo censimento. Il risultato è una radiografia dei mestieri più a rischio di far saltare il matrimonio negli Usa. Ma può benissimo essere utile anche da noi, per farsi un’idea delle potenzialità del lavoro proprio o di quello del partner…

Sul gradino più alto del podio, ballerini e coreografi con il 43% di probabilità di divorziare. Al secondo posto, i baristi. Medaglia di bronzo per i massaggiatori.

 

 Sai capire se ti tradisce? Scoprilo con IL TEST

 

Di seguito, la classifica completa.

 

(segue)

 

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}