• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

716 visite

Dieta, i trucchi per sopportarla senza fatica

Come resistere alle tentazioni, mangiare fuori, non negarsi nulla (o quasi)

Per vincere la lotta contro la bilancia bisogna giocare d’astuzia e seguire una dieta con piccoli trucchi che ingannino il cervello.

Il pilota automatico che ci guida nei gesti meccanici di tutti i giorni, purtroppo, funziona anche al momento di mangiare. Il risultato? Assumiamo più calorie di quello che immaginiamo proprio perché lo facciamo automaticamente, senza riflettere, con le conseguenti evidenze sulla bilancia. Cosa fare allora per scardinare questo automatismo rischioso per la linea? Provare a modificare le abitudini. Ecco qualche consiglio per riuscirci.

 

Sei sovrappeso? Scoprilo con il chek up gratuito del peso

 

Mangia proteine ad ogni pasto
A differenza di carboidrati e grassi, le proteine saziano di più e ti fanno sentire più tardi lo stimolo della fame. Non solo. Aiutano anche a preservare la massa muscolare e favorire la combustione dei grassi. Assicurati allora di includere le proteine ad ogni pasto della giornata alternando tra carne magra, yogurt, formaggio ma anche legumi e noci.

 

Leggi anche: Legumi, ecco perchè nessuna dieta può farne a meno

 

Fai mini-pasti durante la giornata
Tutti sanno che per perdere peso bisogna introdurre meno calorie. Ma quando hai fame non è facile tenere conto di quante calorie introduci. Diversi studi dimostrano che le persone che consumano 4-5 pasti o spuntini nell’arco della giornata, riescono a controllare di più il loro appetito e, di conseguenza, il loro peso. Un altro consiglio. Il vostro ultimo pasto deve essere la cena. No alle incursioni in cucina dopo cena alla ricerca di snack.

Al ristorante ordina la mezza porzione
Al ristorante ritorna bambino. Non ordinare una porzione intera oppure dividila con un altro commensale. Un altro trucco consiste nell’utilizzare piatti più piccoli, in questo modo le porzioni sembreranno più abbondanti. Il tuo cervello sarà più soddisfatto e altrettanto il tuo stomaco.

 

Leggi anche: Fame nervosa?  I 10 cibi anti- appetito

Tag:
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}