• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

649 visite

Come vincere la depressione. Per sempre

Così allontani ansia, angoscia e tristezza cronica

Curare la depressione con la psicoterapia
La psicoterapia è il modo migliore per curare le depressioni reattive, distimiche e mascherate. Esistono varie forme di psicoterapia, ma la più indicata in questi casi è quella psicodinamica che tende a evidenziare i conflitti alla base del malessere e, quindi, a risolverli.
La durata media di un ciclo è di un anno e mezzo o due. Consiste in alcune sedute, in media una alla settimana, durante le quali viene analizzato il carattere del paziente e il suo modo di porsi nei confronti degli altri. Con il tempo si instaura un rapporto stretto tra psicoterapeuta e paziente, che diventa il fulcro della terapia. L’importante, però, è che chi sceglie di sottoporsi a questo trattamento sia davvero motivato.

Sì ALLA PSICOTERAPIA SE… avete davvero voglia di aprirvi o almeno di fare uno sforzo per parlare con qualcuno dei vostri problemi. E sì anche se volete avere una chance chance concreta di uscirne una volta per tutte.

NO ALLA PSICOTERAPIA SE… avete fretta. I risultati arrivano sempre, ma prima di vederli dovrete aspettare un po’. No anche se avete paura di scoprirne le cause: prima di cominciare questa terapia, dovete essere davvero convinti di voler affrontare il problema alla radice.

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}