• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

411 visite

Cos’è l’infertilità femminile

Motivi e cause della sterilità femminile

Cos'è l'infertilità femminile

Il 15% della popolazione non riesce a mettere al mondo un figlio. I dati presentati sul terzo rapporto del Registro di tecniche di procreazione assistita dimostrano che l’Italia, in controtendenza con i dati europei, è il fanalino di coda sia nel numero di coppie trattate per milione di abitanti, sia in termini di gravidanze plurime.
Cos’è l’infertilità? Si parla di infertilità quando non avviene il concepimento per motivi diversi che possono dipendere dalla donna o dall’uomo o da entrambi i partner e dopo un anno circa di rapporti non protetti. Non bisogna dimenticare, però, che una non trascurabile percentuale di coppie riesce ad avere un figlio dopo due anni di tentativi, per cui molti preferiscono parlare di infertilità dopo 24 mesi (secondo i criteri della Organizzazione Mondiale della Sanità).
Le cause sono molte, ma gli esperti puntano il dito su cause di carattere ambientale, cattive abitudini alimentari, cause dipendenti dalla sofisticazione degli alimenti e, più in generale, dallo stile di vita con in primo piano il fumo.

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}