• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

3.899 visite

Cibo e sesso, ecco perchè il merluzzo è il top

Tra i cibi afrodisiaci funziona meglio di ostriche e peperoncino. Ecco come

Quando  si parla di cibo e sesso, occorre partire da un presupposto: seppur non dimostrata scientificamente fino in fondo (esistono diverse correnti di pensiero in proposito), l’efficacia dei cibi afrodisiaci, quegli alimenti che sarebbero cioè capaci di alimentare il desiderio sessuale, è da millenni al centro di un notevole interesse. Per evidenti motivi.

Nella lunga lista di questi preziosi alleati del sesso e dell’eros a tavola, ce n’è uno di cui quasi certamente nessuno ha mai sentito parlare, almeno in questa chiave: il merluzzo.

 

Cibi afrodisiaci: Sai qul è quello giusto per te? Scoprilo con IL TEST

 

Sappiamo quasi tutti di lui ma…

Di lui, il merluzzo, sappiamo quasi tutto : che è originario delle acque dell’Atlantico, che è diverso dal nasello (Merluccius merluccius), anch’esso chiamato a volte merluzzo, che  non interferisce con nessun farmaco   e che per le sue proprietà nutrizionali è chiamato il “pesce della salute”.

Inoltre, sappiamo, come spiega l’Ospedale Humanitas –  che è fonte di proteine di qualità elevata, non apporta molti grassi saturi (quelli pericolosi per cuore e arterie) e presenta al suo interno anche una piccola dose di omega 3 (amici della salute cardiovascolare).  Infine è fonte di vitamina D e fosforo (alleati delle ossa), vitamine del gruppo B (coinvolte in numerosi processi metabolici) e selenio (che aiuta le difese antiossidanti dell’organismo).

Non bisogna però dimenticare che il merluzzo è una fonte di colesterolo, e che l’apporto quotidiano di quest’ultimo non dovrebbe superare i 300 mg (o i 200 mg in presenza di problemi cardiovascolari).

E con il sesso che c’entra?

 

Leggi anche: Cibi afrodisiaci: ecco i 17 migliori in assoluto

 

Favorisce l’erezione

Avete letto bene. Considerato….

(segue)

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}