Salute e benessere; stare bene con Staibene.it


Home page  » Benessere  » articoli 


Scoperto come i bambini imparano a parlare

Apprendere una lingua avverrebbe attraverso un processo matematico inconscio

aumenta carattere

testo

diminuisci carattere


E’ grazie ad un processo matematico, seppure inconscio, che tutti i bambini hanno cominciato a parlare e ad arricchire il proprio vocabolario a partire dai 18 mesi d´età.
A svelare i meccanismi del linguaggio sono i ricercatori dell´università dell´Iowa sulle pagine di Science.”Per passare dai soli ´mamma´, ´papà´ e ´pappa´ a discorsi più articolati” ha spiegato Bob McMurray, che ha coordinato lo studio “non serve alcuno speciale apprendimento. Solo dare il via a un processo matematico che ricalca la stessa struttura di gran parte delle lingue parlate”. Il linguaggio è costituito essenzialmente da parole di media difficoltà. Sono poche, invece, quelle molto facili o difficili da apprendere. E i bambini imparano in parallelo.
Ecco quel che avviene: apprendere una nuova parola spesso consente di impararne un´altra, spesso più semplice. Questo meccanismo però consente ai bambini di ´muoversi´ tra i termini di difficoltà media con maggiore velocità. E ogni volta che si ´inseriscono´ nella memoria parole di difficoltà differente, la velocità aumenta. Da qui l´esplosione del vocabolario che a 18 mesi, in media, è di 50 parole.

< Precedente Page 1 Page 2 Prossima >

Su questo argomento leggi anche:



Ti è piaciuto questo argomento?

Invia il tuo voto...
Vota questo argomento.  Clicca sulle stelline.


Commenti

Nessun commento

Aggiungi un commento

* campi obbligatori

*

*


*

Immagine CAPTCHA per prevenire lo SPAM
Se non riesci a leggere la parola, clicca qui.
*