• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

2.584 visite

Allergia ai farmaci, come si riconosce e cosa fare

Quello che bisogna sapere sui diversi tipi di reazioni avverse ai medicinali

 

Come si curano le allergie ai farmaci
La terapia prevede che in genere si utilizzino farmaci antistaminici e cortisonici. Lo shock anafilattico, piuttosto raro, si cura invece con iniezioni di adrenalina e di altri medicinali antiallergici.

 

Le alternative
Se i test permettono di identificare con precisione la molecola che ha scatenato l’allergia, lo specialista può individuare medicinali da usare in alternativa. Nel caso degli antibiotici, per esempio, chi è allergico a penicilline e cefalosporine tollera, in genere, l’eritromicina, i chinolonici e gli aminoglicosidici.

 

Che rapporto hai con i farmaci? Scoprilo con IL TEST

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}