• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

803 visite

Allergia alle piante? Prova con le 3 piante anti- allergie!

La fitoterapia può fare molto contro le allergie ai pollini. Ecco 6 rimedi semplici ed efficaci

allergia_2

La primavera è la disperazione  per chi soffre di allergia. I pollini impazzano, le i primi caldi alternati alle piogge complicano la situazione. Ciascuno cerca la soluzione più efficace per il suo caso: dagli antistaminici agli stili di vita modificati in funzione di evitare starnuti a raffica, occhi gonfi, mal di testa e via di seguito.

Ebbene, avreste mai pensato che un eccellente alleato contro le allergie primaverili possono essere proprio le principali responsabili del problema?

 

 

Leggi anche: Ristoranti e bar: arriva il menu anti allergie

 

Effetti benefici
Proprio così: le piante possono fare molto contro i disturbi più frequenti in questo periodo dell’anno. L’elenco dei vegetali dotati di potere allergizzante è lunghissimo, ma altrettanto nutrito è il plotone di quelli che apportano effetti benefici all’organismo del soggetto allergico. Qualche esempio? La pianta dell´incenso, ma anche il rosmarino, il ginseng, la cannella e un´erba aromatica giapponese che ricorda l´insalata.

Secondo Fabio Firenzuoli, medico fitoterapeuta e direttore del Centro di Medicina Naturale della Usl 11 di Empoli, alcune piante medicinali aiutano a contrastare le allergie, ma anche altri disturbi tipici primaverili come l’astenia, la sonnolenza e l’irritabilità.

 

 

Leggi anche: Gli esami per capire se sei davvero allergico

 

 

Contro le allergie
Ecco i suggerimenti del dottor Firenzuoli per far fronte alle allergie con la fitoterapia.

  • La pianta dell’incenso: “La Boswellia serrata è nota per le sue proprietà antinfiammatorie, ed è utile sia per le malattie croniche a base autoimmune sia per le allergie. Diverse evidenze mostrano che agisce inibendo i leucotrieni, sostanze coinvolte nelle reazioni asmatiche, allergiche ed infiammatorie. Oltretutto è una terapia ben tollerata anche da chi ha problemi allo stomaco”.
  • La perilla: è un´erba aromatica giapponese che ricorda un’insalata. In Italia già ne esistono coltivazioni a scopo medicinale: da questa pianta si ottengono infatti due preparazioni. L´olio estratto dai semi, che è ricchissimo di Omega 3 come quello di pesce, e l´estratto delle foglie, che invece è una miniera di polifenoli e inibisce le citochine, così da ridurre le secrezioni e i fastidi legati alle riniti allergiche”, spiega il fitoterapeuta.
  • Il rosmarino: “Si è scoperto che contiene un flavonoide, l´acido rosmarinico, attivo contro le allergie stagionali”.

 

Sei a rischio allergie? Scoprilo con IL TEST

 

Tag:
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}