• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

1.295 visite

Alito pesante? Meglio la corteccia di magnolia delle mentine

Un rimedio dolce che è 20 volte più efficace della soluzione più tradizionale

Dite pure addio a mentine e affini. Per combattere l’alito pesante da oggi in poi usate pure l’estratto di corteccia di magnolia: è venti volte più efficace.
La notizia arriva da uno studio statunitense pubblicato sulla rivista scientifica “Journal of Agricultural and Food Chemistry”, secondo cui questa sostanza naturale, già utilizzata nel trattamento di varie patologie, può mettere fuori combattimento sia i batteri che provocano carie e alito pesante (come lo Streptococco mutans).

 

Venti volte più efficace
Combinata alla menta, riesce a eliminare infatti venti volte più batteri rispetto alla sola menta. Dopo mezz´ora, i due estratti insieme uccidono infatti più del 60% dei batteri, rispetto al misero 3,6% della sola menta.

“L´estratto di corteccia di magnolia potrebbe rappresentare un nuovo, efficace ingrediente per caramelle e gomme rinfrescanti”, hanno detto i ricercatori. Nigel Carter, direttore generale della British Dental Health Foundation, ha giudicato i risultati dello studio “molto promettenti”.

 

Lavare i denti due volte al giorno
Le solite mentine e collutori solo temporaneamente mascherano l´alito cattivo e le gomme da masticare possono essere efficaci per la loro capacità di aumentare il flusso di saliva. Ma lavare i denti almeno due volte al giorno si conferma il modo migliore per mantenere una buona salute orale.

 

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}