Salute e benessere; stare bene con Staibene.it


Home page  » Alimentazione  » articoli 


Ma la soia fa davvero così bene?

Cerchiamo di capire se ha davvero tutte le proprietà di cui si parla

22/05/2015
soia benefici

aumenta carattere

testo

diminuisci carattere


A tavola non si invecchia, a patto però che si mangi in modo corretto. La soia sembra essere un buona alleata nel farci stare bene, ma l´alternarsi di notizie sulle reali virtù di questo legume ha generato spesso confusione.

Ci sono studi che sostengono la sua capacità  di limitare i grassi nel sangue, altri che la suggeriscono come buon sostituto della carne, altri ancora che può prevenire l´osteoporosi o scatenare allergie alimentari.





Proviamo, allora, a fare un po´ di chiarezza per conoscerne le virtù, ma anche per evitare false aspettative.


I benefici per tutti

Partiamo dall´analizzare cosa contiene la soia.


Proteine in quantità , grassi vegetali, isoflavoni, e fitoestrogeni, capaci di tenere basso il livello dei grassi nel sangue. Nei casi in cui sia necessario ridurre il colesterolo cattivo, basta assumerne 30-40 g al giorno, tutti i giorni.


Nel giro di qualche anno la riduzione potrebbe arrivare fino al 20%.

La soia, si dice, può sostituire altri alimenti. Ma quali? Per esempio la carne, perché contiene 8 dei 9 amminoacidi essenziali. Questo discorso, però, vale solo per il tipo di sostanze nutritive, perché invece la digeribilità , al contrario, può risultare più difficile. Infatti, come per la maggior parte dei legumi, soprattutto se mangiati in grandi quantità , può fermentare nell´intestino e generare fastidiosi gonfiori.

Un altro punto a favore della soia viene invece registrato nelle proprietà  benefiche per la circolazione del sangue. In effetti gli isoflavoni e i grassi vegetali contenuti nella soia mantengono elastiche le pareti interne di vene e arterie in particolar modo delle coronarie.

Se è vero che la soia può ridurre il tasso di colesterolo nel sangue, seguire una dieta quasi esclusivamente a base di questo legume potrebbe risultare non solo noioso ma anche nocivo per l´organismo. Si escluderebbero sostanze preziose come vitamine e sali minerali. Il consiglio? Variare il più possibile il proprio regime alimentare e non sostituire un alimento con un altro per più di quindici giorni di seguito.


Vantaggi per le donne

La scienza ha appurato diversi vantaggi della soia: per esempio, abbassa la pressione, fa bene ai muscoli degli atleti. Ma tra le proprietà  di questo legume ce ne sono alcune che sembrano pensate apposta per le donne. La soia aiuta le ossa ad assorbire il calcio in maniera molto più rapida, con il risultato quindi, di facilitare la prevenzione dell´osteoporosi. E ancora.

Alcune molecole semplici e complesse combinate tra loro sono in grado di ridurre notevolmente le vampate di calore tipiche della menopausa. In più, è stato scoperto che l´alta concentrazione di estrogeni contenuti in questo legume aiuta le ghiandole e i muscoli del seno a mantenersi giovani, tonici ed elastici nel tempo.


Su questo argomento leggi anche:




Dizionario

Commenta


commenta


Alcolici - quanto bevi?


Ecco il Calcola alcolici, un utile e facile strumento per scoprire subito quanto alcol puoi bere al bar o al ristorante senza rischiare il ritiro della patente e soprattutto incidenti stradali.


Riempi i campi sottostanti e poi scegli la risposta che desideri
sesso
stato
peso

Adesso puoi scegliere 2 strade:
Cosa bevi di solito?
Quanto bevi di solito?


I cookies ci aiutano a proporti solo i contenuti di tuo interesse, gli sconti ed i privilegi assicurati in via esclusiva ai nostri utenti. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
Potrai in ogni momento disattivarli. Clicca qui per maggiori informazioni. (chiudi)