Salute e benessere; stare bene con Staibene.it


Home page  » Alimentazione  » articoli 


L'olio di avocado, un toccasana antietà

Ha proprietà antiossidanti molto forti, che lo rendono benefico per la salute

24/04/2012
L'olio di avocado, un toccasana antietà

aumenta carattere

testo

diminuisci carattere


Le proprietà benefiche dell'olio di oliva sono - o quanto meno dovrebbero essere - ormai note a tutti. Specie quelle che ne fanno un antinvecchiamento molto efficace, grazie gli antiossidanti che contiene. Ora un nuovo studio della Universidad Michoacana di San Nicolas de Hidalgo di Morelia, in Messico, mostra per la prima volta che c'è un altro olio altrettanto ricco di sostanze capaci di rallentare l'invecchiamento dell'organismo.



Si tratta dell'olio d'avocado, il frutto tropicale di colore verde che molti di noi avranno visto, ma magari mai assaggiato.

Merito dei grassi
Si tratta dell'olio d'avocado, il frutto tropicale di colore verde che molti di noi avranno visto, ma magari mai assaggiato.

TEST


"Abbiamo utilizzato delle cellule di lievito per esaminare quelle dell'avocado. Queste cellule sono molto resistenti ai radicali liberi grazie a dei grassi che avvolgono i loro mitocondri", ha spiegato Christian Cortes-Rojo, ricercatore a capo dello studio i cui risultati sono stati presentati al meeting annuale della American Society for Biochemistry and Molecular Biology a San Diego.




Un toccasana
"Questi grassi sono presenti anche nell'avocado, che in aggiunta possiede anche dei pigmenti dalle proprietà antiossidanti", ha aggiunto. Per Cortes-Rojo, l'olio di avocado potrebbe essere un toccasana, permettendo alle cellule di sopravvivere a concentrazioni di ferro, forte ossidante, "superiori a quelle riscontrate in alcune malattie che colpiscono l'essere umano. Il consumo regolare di avocado può far bene alla salute".


Su questo argomento leggi anche:




Dizionario

Commenta


commenta


Alcolici - quanto bevi?


Ecco il Calcola alcolici, un utile e facile strumento per scoprire subito quanto alcol puoi bere al bar o al ristorante senza rischiare il ritiro della patente e soprattutto incidenti stradali.


Riempi i campi sottostanti e poi scegli la risposta che desideri
sesso
stato
peso

Adesso puoi scegliere 2 strade:
Cosa bevi di solito?
Quanto bevi di solito?


Questo sito è partner di
Questo sito utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione e proporti solo i vantaggi, privilegi e contenuti di tuo interesse, nonché servizi di terze parti. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti l'utilizzo tutti i cookies del sito.
Potrai in ogni momento disattivarli sul tuo browser. Clicca qui per maggiori informazioni.
CHIUDI