• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

1.097 visite

A 40 anni il problema sono i gonfiori

Al mattino vi si gonfiano un po’ le palpebre e vi vedete improvvisamente invecchiate. In realtà, quei gonfiori (e le borse scure sotto gli occhi) sono solo il segno di una microcircolazione difettosa a cui potete facilmente porre rimedio. Come? Così:

Vita più sana. Imponetevi una vita regolare: meno stress, più sonno, poco alcol e niente fumo. Inoltre, al mattino e alla sera, usate una crema specifica per drenare via i liquidi che avete accumulato sul viso.
Non si vedono, ma ci sono. Alla vostra età le rughe non sono ancora un problema grosso, ma se osservaste la pelle con una lente d’ingrandimento scoprireste che in realtà ci sono già, anche se minuscole. Se volete rimanere così, evitate di perdere troppo peso (troppo in fretta), non restate al sole per ore e non esagerate con le lampade abbronzanti.
Il fondotinta. Chiedete alla profumiera di consigliarvene uno con molto acido bioialuronico, lo stesso principio attivo delle emulsioni idratanti.
I fondamentali. Cosa non vi deve assolutamente mancare? Un latte detergente dolce, un tonico alle erbe, una maschera schiarente (prima di una serata), un antirughe (possibilmente effetto lift) da usare al mattino. E tantissimo idratante per la sera.

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}