• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

5.922 visite

Cervello : 7 modi per allenare la mente d’estate

Se pensiamo alle vacanze come un momento per “spegnere”il cervello, poi sarà più difficile riaccenderlo quando serve. Ecco gli esercizi per la mente da fare sotto l’ombrellone.

Va bene il relax, d´accordo l´esigenza fondamentale di staccare la spina ma l´estate e le vacanze non devono per forza tramutarsi in un periodo in cui tenere il cervello inutilizzato al punto da farlo impigrire. Perché quando il cervello non si allena, perde elasticità.

Ecco perché gli esperti di Assomensana, ente non profit di neuropsicologi, sottolinea l´importanza di mantenere in allenamento la testa. E suggerisce una ginnastica mentale, brevettata dall´Associazione, con semplici esercizi da eseguire, quotidianamente, per evitare l´infiacchimento del cervello per colpa dell´afa e del solleone.

Come tenere la mente in forma

Questi i sette esercizi mentali proposti da Assomensana per mantenere in salute le proprie funzioni cognitive:

1) Svegliarsi al mattino ed iniziare la giornata lavando i denti con la mano solitamente non utilizzata.

 

Leggi anche : Vuoto di memoria:  “cosa ti volevo dire…?

 

2) Scrivere i nomi delle protagoniste donna o uomini o dei luoghi ove è ambientato un film.

3) Svuotare una scatola di graffette colorate e poi suddividerle per colore.

4) Recitare l´alfabeto al contrario.

5) Scrivere tutte le parole che vengono in mente di una lettera dell´alfabeto.

6) Ogni sera scrivere gli oggetti visti di un determinato colore.

7) Cambiare i percorsi abituali.

 

Come sta la tua memoria? Scoprilo con IL TEST

Tag:
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}