• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

16.945 visite

Dieta, 5 alimenti che si digeriscono facilmente

Ecco su cosa devi puntare a tavola per evitare bruciori e acidità di stomaco

Una cattiva digestione, una difficoltà a digerire i cibi e un funzionamento complicato dell’apparato gastrointestinale, possono rovinare una dieta.

Perché rendono impossibile organizzare la settimana a tavola, senza incappare nella pesantezza del dopo pasto, nell’acidità e nei bruciori di stomaco tipici di questo problema.

Che fare allora?

Anzitutto cerchiamo di capire le cause di una cattiva digestione

 

Leggi anche: Lattuga: le 8 virtù dell’insalata più digeribile

 

Le cause di una cattiva digestione

Secondo quanto  risulta all’Ospedale Humanitas, attivo  in questo ambito con i propri specialisti,  La digestione, in quanto funzione complessa esercitata dall’apparato digerente attraverso le quali le sostanze contenute negli alimenti introdotti nell’organismo vengono modificate per essere assorbite e utilizzate dall’organismo stesso, può risultare difficile per diverse cause:

  1. Per esempio per aver ingerito una quantità eccessiva di cibo;
  2. aver preso freddo durante la digestione;
  3. a causa di  allergie o intolleranze alimentari

Si tratta in questi casi di “cattiva digestione”, generalmente accompagnata o anticipata da alcuni inequivocabili segnali quali:

  1. alitosi;
  2. rigurgiti acidi;
  3. bruciori e dolore di stomaco;
  4. nausea.

 

Sai riconoscere se hai la gastrite? Scoprilo con IL TEST

 

 

Le soluzioni  e a dieta con cibi più digeribili

 

Quali soluzioni?  Possiamo agire sulla nostra alimentazione quotidiana, sostituendo i cibi più pesanti con soluzioni più leggere e digeribili facilmente.

Eccovi allora 6 alternative a prova di stomaco delicato…

 

 

(segue)

 

Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}