• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

5.274 visite

Tutti i dolori e le malattie psicosomatiche che nascono dall’ansia

Se avete mal di schiena, dolori muscolari, mal di testa, crampi notturni, stanchezza cronica, la causa può essere l’ansia e non è sempre il medico la persona giusta. Ecco a chi rivolgersi.

ansia

Può sembrare una stranezza, e qualcuno la considererà anche una bufala, ma la medicina non ha dubbi: se avete  mal di schiena, dolori muscolari, mal di testa, crampi notturni, stanchezza cronica,  la causa può essere l’ansia e  non è sempre il medico la persona giusta a cui rivolgersi ma lo psicologo.

Si, avete capito bene, lo psicologo; e non perchè  siate dei “malati immaginari” da curare  come degli spostati, ma perchè la ricerca medica ha accertato che molti di questi dolori, anzichè essere la causa sono l’effetto di  un disagio psicologico, una debole depressione, un’ansia stratificata che agiscono come elemento scatenante di dolori  fisici.

 

Leggi anche: Stanco senza motivo: 6 cause possibili

 

La parola magica è “mente”

 

Capita molto più di quanto non si creda e, secondo la tesi preparatoria del convegno “Looking 4 answers in football medicine”  organizzato dalla Società Italiana di Artroscopia, fra guru della medicina e dello sport,  a meno che non ci siano stati traumi sportivi o cadute rovinose, o incidenti domestici o stradali, quando abbiamo mal di schiena, mal di testa, dolori e crampi notturni, stanchezza cronica,  molto probabilmente la causa è un n0stro atteggiamento mentale negativo.

La mente, cioè condiziona fortemente  il nostro stato di salute fisica. Tipiche sono le situazioni sportive: sono  molti ormai gli studi che dimostrano come gli aspetti psicologici con cui  si affronta una prova sportiva, ma anche momenti  di vita quotidiana, possano condizionare il livello della prestazione, la qualità della vita, perfino lo stato di salute.

Così come,l’atteggiamento mentale condiziona la gara (pensate ai tennisti per i quali la concentrazione di testa è gran parte della loro forza fisica) è comprensibile che i problemi psicologici possano essere all’origine di molti disturbi e dolori che vanno poi curati tenendp conto anche di questo aspetto.

 

Leggi anche: Come si prevengono le malattie psicosomatiche

 

Lastre e risonanze magnetiche inutili?

 

Da qui a dire che gli esami diagnostici  mirati alla meccanica del dolore, come le lastre e le risonanze magnetiche siano inutili ci corre e sicuramente non è così. Ma se all’accertamento diagnostico mirato non corrisponde una diagnosi evidente , allora è altrove che bisogna guardare.

La parola magica per capire come succede o cosa condiziona un dolore somatico è  “mente”: sono atteggiamenti o problemi psicologici, spesso a dare inizio ad una serie di disturbi somatici muscolo-scheletrici resistenti alle terapia fisiche o manuali e farmacologiche.

 

Leggi anche: Come si risolvono le malattie psicosomatiche

Sei un tipo ansioso? Scoprilo con IL TEST

direzione staibene.it

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}